I migliori marchi
Assistenza professionale
20.000 prodotti disponibili a magazzino
Spedizione gratuita (24/48h) per ordini da 80,- €
Qualità e sicurezza certificata

SPECIALE: GENERATORI D’ARIA CALDA

Soluzioni e dettagli

25.10.2021
Lasciandoci alle spalle l’estate, il sole e le giornate calde, ora entriamo nel periodo più freddo dell’anno. Spesso in questa fase abbiamo bisogno di riscaldare locali o cantieri. I riscaldatori mobili, in questo caso, sono perfetti...
Lasciandoci alle spalle l’estate, il sole e le giornate calde, ora entriamo nel periodo più freddo dell’anno. Spesso in questa fase abbiamo bisogno di riscaldare locali o cantieri. I riscaldatori mobili, in questo caso, sono perfetti come fonte di calore fissa o temporanea e riscaldano i locali in modo efficace e veloce. Chi decide di acquistare un generatore d’aria calda, si trova davanti a una vastissima gamma di modelli e marchi con una serie di caratteristiche e prezzi differenti. Scegliere il prodotto idoneo non è quindi così semplice. CasaDellaFerramenta propone una serie di riscaldatori mobili Master Climate Solutions MCS. La gamma comprende riscaldatori a olio, a gas ed elettrici. Vediamo in dettaglio quali sono le differenze tra i vari modelli, per quali locali sono adatti e come si calcola il fabbisogno di potenza termica per i vostri ambienti.


Riscaldatori elettrici a espirazione

Chi deve riscaldare un ambiente per un periodo temporaneo o a causa di un’emergenza, fa bene a optare per questo tipo di prodotto. Questi generatori riescono a fornire calore in modo veloce, pulito e soprattutto sicuro. I loro vantaggi più grandi sono sicuramente la mobilità e la semplicità d’utilizzo
CasaDellaFerramenta propone due modelli di generatori d’aria calda elettronici con ventilatore. Si tratta di prodotti di qualità elevata con protezione termica sul motore, termostato di sovratemperatura e con termostato ambiente incorporato. I riscaldatori non consumano l’ossigeno nel locale e non rilasciano fumi, odori o condensa. La portata termica è rispettivamente 1 / 2 kW 860 - 1720 kcal/h oppure 3 kW - 2580 kcal/h. Scoprite più avanti come si calcola il fabbisogno di potenza termica per il vostro ambiente.


Generatori d'aria calda elettrici ad infrarossi

I radiatori elettrici a infrarossi trovano applicazione in numerosi luoghi. La trasmissione del calore avviene per irraggiamento, ovvero tramite onde elettromagnetiche. Nelle onde elettromagnetiche si ha un trasporto di energia dovuto all’oscillazione del campo elettrico e del campo magnetico. Garantiscono un calore pulito e sicuro, riscaldando singoli luoghi come per esempio appartamenti, negozi e uffici. 
Sul nostro shop online potete acquistare un modello MCS di alta qualità che vi permette di regolare la potenza e che vi garantisce calore immediato. La portata termica massima è 1,5 - 3 kW / 1290 - 2580 kcal/h.


Generatori a gasolio a infrarossi

Questi dispositivi sono adatti al riscaldamento di cantieri o stabilimenti, alla deumidificazione senza polvere dei muri o delle vernici oppure per scongelare macchinari e condutture. Non movimentano l’aria e forniscono calore in un punto preciso. Si tratta sicuramente dei modelli più professionali e potenti, con una serie di caratteristiche avanzate. CasaDellaFerramenta consiglia il Generatore a gasolio a infrarossi XL 61 di Master. La sua potenza è di 17 kW / 14600 kcal/h, il serbatoio di 11 litri garantisce un’autonomia di 7 ore.


Calcolo del fabbisogno della potenza termica

Per individuare il fabbisogno della potenza termica per il vostro ambiente, l’azienda Master Climate Solutions MCS consiglia di effettuare il seguente calcolo: 
V x ΔT x K = kcal/h 

V - Il volume del locale riscaldato (larghezza x lunghezza x altezza) in m³.
ΔT - La differenza tra la temperatura esterna e la temperatura interna desiderata (°C).
K - Coefficiente di dispersione. 

Chiave
V = larghezza 4m, lunghezza 12m, altezza 3m, volume del locale = 144 m³
ΔT = temp. esterna -5ºC, temp. desiderata nel locale +18ºC, temperatura
T = 23ºC K = questo fattore dipende dal tipo di costruzione e dall'isolamento 

K=3,0-4,0 (semplice locale di legno o di lamiera ondulata - non isolato)
K=2,0-2,9 (costruzione semplice, un singolo strato di mattoni, finestre semplici e tetto - isolato scarsamente)
K=1,0-1,9 (costruzione standard, doppio strato di mattoni, poche finestre, tetto chiuso standard - moderatamente isolato)
K=0,6-0,9 (costruzione avanzata, doppio strato di mattoni isolati, alcune finestre con doppi vetri, pavimento di notevole spessore, tetto – ben isolato) 

Esempio:
fabbisogno di potenza termica
144 x 23 x 4 = 13 248 kcal/h
(V x ΔT x K = kcal/h) 

1 kW/h = 860 kcal/h
1 kcal/h = 3,97 Btu/h
1 kW/h = 3412 Btu/h
1 Btu/h = 0,252 kcal/h